Responsabiltà civile e rischio clinico nelle RSA

-

La responsabilità civile nelle RSA e la gestione del rischio clinico:  dall’entrata in vigore della legge Gelli-Bianco alla pandemia.  Approfondiamone i dettagli grazie al contributo delle nostre esperte legali,  la dottoressa Spinelli e la dottoressa Colombo 

Sono trascorsi oltre quattro anni dall’entrata  in vigore della Legge 8 marzo 2017 n. 24,  rubricata “Disposizioni in materia di sicurezza  delle cure e della persona assistita, nonché in  materia di responsabilità professionale degli  esercenti le professioni sanitarie” e meglio nota  come Legge Gelli-Bianco, che ha ridisegnato  i connotati della responsabilità sanitaria.  Uno degli aspetti più innovativi della legge  è consistito certamente nell’aver introdotto  una disciplina unitaria per tutte le strutture  sanitarie e sociosanitarie, pubbliche e private,  con la previsione anche di obblighi di copertura  assicurativa o di altre analoghe misure  per la responsabilità civile verso terzi e verso  prestatori d’opera (sebbene si sia ancora in  attesa dei decreti attuativi che regolamentino  questa tipologia di coperture). 

Compare listings

Confrontare
Colombo Stefania
  • Colombo Stefania