-

Villa Nazareth di Ostuni, nota sul territorio per i suoi servizi assistenziali agli over 65 con problemi di declino cognitivo e deambulatorio, si distingue per la qualità dell’assistenza e per l’attenzione ai dettagli. Il direttore, Gianvito D’Aversa, ci racconta questa bella realtà pugliese

Villa Nazareth è una struttura molto conosciuta sul territorio. Come si declina la vostra offerta assistenziale? Villa Nazareth è conosciuta in tutta la Regione Puglia come offerta assistenziale per anziani ultra 64enni con problemi di declino cognitivo e deambulatorio. È anche una struttura polifunzionale riabilitativa conosciuta in tutto il territorio nazionale. A livello internazionale è conosciuta come una struttura dove effettuare turismo sanitario per la sua ubicazione panoramica e a pochi chilometri dal mare. Quest’ultimo è un progetto innovativo, avviato due anni fa e ha già avuto i suoi primi clienti. Quanti sono gli operatori che lavorano nella sua struttura? La struttura conta 43 operatori (25 operatori socio-sanitari, 3 educatori professionali socio-sanitari, 2 medici, 2 psicologi, 2 chef, 1 assistente sociale, 6 infermieri, 1 direttore amministrativo e collaboratore amministrativo). Quali i principali servizi? Assistenza di base, medica, psicologica e fisioterapica. Quante prestazioni offrite in media l’anno? Offriamo circa 160 prestazioni. Veniamo all’attualità: il Covid-19 è un’emergenza senza precedenti. Come avete affrontato il problema nella vostra struttura? Abbiamo chiuso la struttura a visite esterne il 23 febbraio 2020, prima ancora che il governo e la regione di riferimento…….

Confronta gli annunci

Confrontare
Gianvito D’Aversa
  • Gianvito D’Aversa