-

La qualità della vita degli ospiti messa al centro del percorso assistenziale. Questa la caratteristica principale dell’assistenza offerta da Villaggio della Carità di Camaldoli oggetto di riflessione per uno dei fisioterapisti che vi operano, il dott. Luca Ferretto, al quale abbiamo chiesto che cosa significa veramente ‘prendersi cura dei pazienti’. Sentite cosa ci ha raccontato

Con questo articolo intendo condividere la mia esperienza lavorativa all’interno del “Villaggio della Carità” di Camaldoli, Istituto del PCDO genovese. In particolare, voglio descrivere come ci prendiamo cura dei nostri ospiti e approfondire alcuni concetti che mi hanno arricchito significativamente. Dopo essermi laureato in Fisioterapia ho avuto la fortuna di lavorare in contesti di vario genere: ho seguito una squadra sportiva, ho prestato servizio in un centro ambulatoriale, ho iniziato ad esercitare assistenza domiciliare e infine sono entrato a far parte di questo Istituto, nel quale ho deciso di restare. Ho maturato tale decisione nel momento in cui ho realizzato che questo ambiente rappresentava un terreno molto fertile per la mia crescita, sia dal punto di vista personale che professionale: ad oggi, dopo più di quattro anni, sono convinto e felice di aver scelto la strada giusta per me. Il Villaggio della Carità L’istituto, accreditato dalla Regione Liguria e convenzionato con l’ASL 3 Genovese, è composto da diversi edifici che ospitano reparti di degenza, per un totale di circa 170 posti letto: • la Residenza Sanitaria Assistenziale e la Residenza Protetta accolgono anziani fragili e/o con comorbidità, parzialmente o totalmente non autosufficienti; • i Presidi di riabilitazione funzionale per disabili accolgono persone con Disturbi del Neurosviluppo: questi sono organizzati in due moduli, parzialmente differenziati per tipologia di bisogni e intensità sanitaria, assistenziale e riabilitativa; • la Residenza Sanitaria Assistenziale psichiatrica accoglie persone affette da patologia psichiatrica stabilizzata; • la Casa-famiglia, composta da due piani, ospita locali educativi mirati al potenziamento delle autonomie di vita indipendente degli ospiti. La Struttura è immersa nel verde e presenta numerosi spazi all’aperto (viali e terrazzi) e….

Confronta gli annunci

Confrontare
Luca Ferretto
  • Luca Ferretto