-

Diventano 4 gli appartamenti realizzati dall’associazione “Un… due… tre… Alessio” Onlus con il sostegno del Gruppo FS Italiane che, attraverso RFI – Rete Ferroviaria Italiana, ha messo a disposizione lo stabile in zona Roma Ostiense. La Casa del SuperEroe raddoppia gli spazi per l’accoglienza di pazienti e famiglie dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia Covid- 19, due nuovi appartamenti (che si aggiungono a quelli inaugurati nel 2018 nello stesso stabile) sono stati ristrutturati nei tempi previsti e resi disponibili da novembre 2020 grazie all’impegno dell’associazione “Un… due… tre… Alessio” Onlus. L’edificio di due piani, collocato nel complesso della Stazione Ostiense in piazzale dei Partigiani a Roma, è stato concesso in comodato d’uso da dal Gruppo FS Italiane attraverso RFI – Rete Ferroviaria Italiana, proprietaria dell’immobile. Con i fondi raccolti tramite le iniziative dell’associazione e altre importanti donazioni, la Onlus “Un… due… tre… Alessio” ha potuto provvedere alla completa ristrutturazione, ricavandone quattro bilocali indipendenti dotati di camera, cucina e bagno. Gli appartamenti possono ospitare 4 nuclei familiari per un totale di 16 posti letto. L’area esterna, attrezzata con un gazebo, è destinata a zona giochi.

Confronta gli annunci

Confrontare
Esperti Ospedale Pediatrico<br>Bambino Gesù
  • Esperti Ospedale Pediatrico<br>Bambino Gesù