Il 2020 rinnova RS100

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il corso RS100 strutture, promosso da Edisef in collaborazione con il GFG di AIFI. Tema di questo primo appuntamento sarà la ‘Prevenzione delle cadute’, una problematica tra le più sentite all’interno delle case di riposo. Ma prima di affidarci alla preparazione dei nostri relatori che entreranno nel merito dei contenuti, vi offriamo come di consueto una veloce panoramica di una delle Regioni che ci ospiteranno in questa nuova avventura, il Friuli-Venezia Giulia. Quale la situazione degli ‘over’ della regione? Partiamo dalle statistiche. Il Friuli-Venezia Giulia con il 24,7% si colloca come la quarta regione più anziana d’Europa dietro a Liguria, la tedesca Chemnitz e la greca Ipeiros. Il dato emerge da uno studio di Ires Fvg (Istituto di ricerche economiche e sociali del Friuli-Venezia Giulia) su dati Eurostat.

RS100 Strutture rinnova il suo appuntamento e nel corso di quest’anno farà tappa in Friuli-Venezia Giulia, Trentino e Marche con un evento formativo ECM dedicato alla prevenzione delle cadute. Ma prima di lasciare spazio ai nostri relatori, come di consueto, anticipiamo gli appuntamenti proponendovi il quadro dei servizi territoriali offerti dalle Regioni ospitanti. Partiamo con il Friuli

In particolare, la provincia di Trieste è quattordicesima per anzianità nel continente. A Trieste e Gorizia si riscontrano non solo le maggiori percentuali di anziani (28,4% e 26,3% con 65 anni e oltre) e di over 85 (4,6% e 4,2%), ma anche un numero superiore di ultracentenari (6,9 e 4,7 ogni 10 mila abitanti). Un altro studio, sempre targato dell’Ires Friuli- Venezia Giulia e curato da Gianluca Masotti, Chiara Cristini, Paolo Molinari e Alessandro Russo offre un quadro ancora più delineato.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!