La presa in carico globale del malato di Parkinson

Avatar
Paolo Viana
Ufficio comunicazione Fatebenefratelli

Evolve lentamente ma progressivamente e richiede una terapia personalizzata: il Parkinson è una malattia neurodegenerativa presente in tutto il mondo e i cui sintomi sono noti da molti anni. Il nome è infatti legato a James Parkinson, un farmacista chirurgo londinese del XIX secolo, che per primo descrisse gran parte dei sintomi della malattia in un famoso libretto, il “Trattato sulla paralisi agitante”. Il Presidio Ospedaliero Riabilitativo Beata Vergine Consolata di San Maurizio Canavese (Torino), diretto dal dottor Alberto Mattioda, offre un servizio interamente dedicato alla presa in carico di chi soffre di questa malattia.

Terapia farmacologia personalizzata, riabilitazione e supporto al caregiver costituiscono i pilastri del modello di presa in carico del malato di Parkinson studiato dal Fatebenefratelli. In particolare, vediamo l’esperienza del Presidio Ospedaliero Beata Vergine Consolata di San Maurizia Canavese

Sul piano scientifico, sappiamo che il Parkinson è una malattia degenerativa del Sistema Nervoso Centrale causata dalla progressiva morte delle cellule situate nella sostanza nera, ovvero una piccola zona del cervello che produce la dopamina, un importante neurotrasmettitore: è grazie alla dopamina, infatti, che vengono distribuiti i comandi per controllare i movimenti di tutto il corpo. Pensare che il Parkinson sia una patologia che interessa solo gli anziani è sbagliato. Colpisce il 4 per mille della popolazione generale e circa l’1 per cento di quella sopra i 65 anni di età.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

Quando la tecnologia è intelligente

La start-up italiana TeiaCare ha annunciato di aver raccolto 1.1 milioni di euro di fondi con l’aiuto del network EIT Health per...

Il terapista occupazionale nel progetto riabilitativo

Per definizione la terapia occupazionale, definita anche ergoterapia, e in inglese occupational therapy, è una disciplina riabilitativa che utilizza la valutazione e...

Alzheimer e Parkinson, le potenzialità dell’A.I.

La malattia di Alzheimer rappresenta la più frequente patologia neurodegenerativa ed è responsabile del 60% delle demenze. La prevalenza della malattia aumenta...

Controllare e gestire ferie e permessi

La gestione del personale ricopre per l’azienda un ruolo importante, specialmente se questa opera nel settore socio- sanitario. Il costo del lavoro...

MY NEWSROOM

Controllare e gestire ferie e permessi

La gestione del personale ricopre per l’azienda un ruolo importante, specialmente se questa opera nel settore socio- sanitario. Il costo del lavoro...

Un’innovazione concentrata sul futuro dello scenario socio sanitario

Lo sguardo di CBA Group In Italia assistiamo a un grande fermento nel settore socio sanitario: la popolazione invecchia sempre più, contemporaneamente...

Protezione dati e privacy in RSA

In seguito alle nuove disposizioni europee in ambito di privacy, la Regione Lombardia abbandona i sistemi SOSIA WEB e CDI WEB, nati...

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!