Express delivery and free returns within 21 days

SCOPRI LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

|

CONTATTACI ORA 06/66013885

Le soluzioni Arjo per la demenza, basare le cure sul corpo e sulla mente

Arjo
Arjohttps://www.arjo.com/it-it/
Il nostro lavoro si basa su un'attenzione concreta nei confronti della salute e del benessere delle persone e contribuisce al conseguimento di un sistema sanitario sostenibile... sempre With people in mind!

Oggi quasi 50 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di demenza e questa condizione colpisce oltre il 60%1 degli assistiti a lungo termine. Nel corso degli ultimi anni, a livello mondiale, la visione e l’approccio alla cura dell’anziano fragile e con demenza ha subito cambiamenti significativi: il passaggio da un approccio bio medico a modelli eco bio psico sociali nella cura e assistenza dell’anziano con demenza. L’approccio Person Centred Care di T. Kitwood offre una risposta validata, completa e articolata per realizzare un servizio di cura e assistenza orientato al benessere e alla qualità di vita dell’anziano fragile.

È un approccio che riconosce l’individualità della persona, la sua personalità e il modo in cui le sue esperienze di vita influenzano la sua risposta alla propria condizione. Sottolinea, inoltre, l’importanza delle relazioni e delle interazioni con gli altri, nonché il loro potenziale per favorire il benessere.

Questo modello di cura è riconosciuto in tutto il mondo come il miglior modello di assistenza per persone che vivono con demenza2 ed è raccomandato nelle linee guida e nelle buone pratiche internazionali3. Per la promozione del benessere nella persona con demenza, la stimolazione multisensoriale offre un trattamento di crescente rilevanza. Si tratta di un approccio mirato a stimolare i cinque sensi in maniera controllata spostando l’attenzione dalla dimensione cognitiva a quella sensoriale.

La letteratura mostra che migliora il tono dell’umore4, facilita il rilassamento psicomotorio, favorisce la comunicazione con il caregiver, induce a un’esplorazione positiva dell’ambiente5 e promuove il benessere delle persone. La stimolazione multisensoriale, inoltre, permette di migliorare il comportamento disturbante e rinunciatario tipico delle persone fragili o affette da demenza. Questo approccio può essere condotto all’interno di ambienti appositamente strutturati come la Snoezelen Room o il Bagno Snoezelen ma anche negli ambienti di vita quotidiana dove attraverso l’arricchimento con stimoli multisensoriali, è possibile promuovere il benessere e il rilassamento dell’anziano. Per tradurre nella pratica l’approccio Person Centred Care è fondamentale ripensare in maniera globale il modello di cura e assistenza erogato, sviluppando competenze specialistiche di cura nel personale e nel gruppo manageriale e adeguando e/o creando ambienti e utilizzando attrezzature dementia friendly.

Noi di Arjo vantiamo di oltre 60 anni di esperienza e competenza per creare soluzioni pensate per migliorare la qualità di vita di assistiti nelle cure a lungo termine e l’attività degli operatori. Decenni di esperienza hanno dimostrato che la mobilità riveste un ruolo fondamentale nella qualità di vita, nel miglioramento dei risultati clinici e nell’efficienza della struttura. Esiste una chiara correlazione fra i benefici fisici, emotivi e cognitivi derivanti dal mantenere la mobilità dei pazienti e residenti. La filosofia Positive Eight™ è al centro del nostro approccio volto all’ottimizzazione dell’assistenza e descrive la chiara correlazione esistente fra gli effetti della mobilità o, al contrario, dell’immobilità sul benessere fisico e mentale di un residente. Pertanto, agli operatori è affidato un doppio e arduo compito: essi non devono solo occuparsi del livello di mobilità di un residente, ma devono anche tenere presente il suo livello cognitivo ed eventuali comportamenti di tensione.

Il fulcro del nostro processo di ricerca e sviluppo è rappresentato da principi di progettazione attuati per rispondere costantemente alle mutevoli sfide ed esigenze poste dagli ambienti di assistenza odierni. Osservando alle nostre soluzioni e alla loro modalità di utilizzo per rispondere alle esigenze quotidiane degli operatori, dell’ambiente di assistenza a lungo termine e delle persone che vivono con demenza, poniamo particolare attenzione ai seguenti aspetti stabiliti dalla DSDC: • aspetto accogliente e familiare; • colore e contrasto; • suono dell’ambiente; • mobilità e dignità; • comfort e rilassamento; • individuazione del supporto; • aiuto per l’operatore; • supporto per l’interazione personale. Il Dementia Services Development Center (DSDC) dell’Università di Stirling, conosciuto a livello mondiale e presente in Italia in partnership con Focos Argento (www.focosargento. net), è un centro internazionale di conoscenza e competenza dedicato a migliorare la vita delle persone affette da demenza. Per 30 anni, il DSDC ha attinto alla ricerca e alla pratica da tutto il mondo per fornire risorse complete e aggiornate sulla demenza e l’invecchiamento. DSDC offre un servizio di consulenza di progettazione su misura per la revisione e l’accreditamento dei prodotti in relazione agli ambienti inclusivi della demenza. Riteniamo che l’innovazione consista nel comprendere le esigenze più latenti dei nostri clienti e Arjo si è da sempre posizionata come azienda pioniera nella realizzazione di soluzioni volte a migliorare la qualità el’efficienza dell’assistenza. Noi di Arjo mettiamo a disposizione prodotti e attività di divulgazione al fine di migliorare la vita quotidiana delle persone affette da mobilità ridotta e da problemi di salute legati all’età. Perfezionando e focalizzando queste competenze sullo sviluppo e sulla fabbricazione di prodotti, intendiamo rendere la vita dei residenti, dei pazienti e degli operatori più facile e sicura. Ad esempio, fornire l’ausilio di movimentazione più corretto, rispettando i criteri di mobilità è un aspetto fondamentale per noi al fine di garantire ai pazienti e residenti lo sviluppo corretto delle proprie capacità motorie dove la movimentazione attiva è una pratica sempre più necessaria. Visita il nostro sito www.arjo.it per scoprire le soluzioni Arjo per la demenza accreditate dal DSDC.

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

“Viva!”: la settimana della rianimazione cardiopolmonare

Quando una persona è colpita da arresto cardiaco (AC) le sue possibilità di sopravvivenza dipendono da chi gli è accanto. L’assenza di...

Che giorno è oggi? Racconto di un’esperienza

Declinare i concetti di persona-ambiente-occupazioni in un Centro Servizi per anziani è oltremodo complesso, perché il fare dell’uno influisce in maniera continua,...

L’Ai e l’Alzheimer

È di questi giorni la notizia di una sperimentazione avviata dall’Istituto San Giovanni Di Dio Fatebenefratelli di Genzano (Roma) e Igea PharmaNV,...

MY NEWSROOM

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

Monitorare i costi del personale

Quando si parla di controllo di gestione e costi aziendali, è fondamentale il focus sugli indicatori delle risorse umane, in particolar modo...

Le soluzioni Arjo per la demenza, basare le cure sul corpo e sulla mente

Oggi quasi 50 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di demenza e questa condizione colpisce...

Alimentazione e incontinenza

L’alimentazione incide notevolmente sull’incontinenza urinaria. Diversi studi hanno dimostrato come il miglioramento delle abitudini alimentari e la riduzione del peso corporeo riducano...