Intervento al femore su paziente di 101 anni

Alberto Paronzini
Alberto Paronzini
Direttore dell’Ortopedia Traumatologia II dell’ASST Gaetano Pini-CTO

La paziente presentava una frattura al femore, ci descrive la sue condizioni? La paziente si presentava lucida e collaborante, ovviamente molto dolente e impossibilitata a muovere l’arto inferiore destro a causa della frattura del femore. Nel raccogliere l’amanesi, è emerso che la paziente viveva con una badante, ma era abbastanza autonoma in casa e prima della caduta camminava senza problemi e senza bisogno di bastoni o deambulatore. Non aveva nessun problema di salute e non assumeva alcuna terapia domiciliare. Che cos’è la frattura pertrocanterica, quanto è diffuso questo genere di fratture nella popolazione anziana e quali sono le possibili complicanze? La frattura pertrocanterica è una frattura della porzione prossimale del femore, in cui la rima di frattura va dal grande al piccolo trocantere.

Grazie alle tecniche chirurgiche e anestesiologiche applicate dall’ASST Gaetano Pini-CTO, si è conclusa con successo l’operazione al femore di una paziente di 101 anni colpita da una frattura pertocanterica. Seguiamo l’approfondimento del dott. Paronzini, direttore dell’Ortopedia e Traumatologia II dell’ASST Gaetano Pini-CTO

È una delle fratture più tipiche nei soggetti anziani, in cui si verifica anche in seguto a traumi a bassa energia, specialmente in pazienti di sesso femminile a causa della diminuita densità ossea che insorge in seguito alla menopausa. Si stima che la prevalenza di questo tipo di frattura sia intorno all’1,3% nei soggetti di 85 anni, e il trend è in aumento a causa dell’aumento dell’età media della popolazione.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

Quando la tecnologia è intelligente

La start-up italiana TeiaCare ha annunciato di aver raccolto 1.1 milioni di euro di fondi con l’aiuto del network EIT Health per...

Il terapista occupazionale nel progetto riabilitativo

Per definizione la terapia occupazionale, definita anche ergoterapia, e in inglese occupational therapy, è una disciplina riabilitativa che utilizza la valutazione e...

Alzheimer e Parkinson, le potenzialità dell’A.I.

La malattia di Alzheimer rappresenta la più frequente patologia neurodegenerativa ed è responsabile del 60% delle demenze. La prevalenza della malattia aumenta...

Controllare e gestire ferie e permessi

La gestione del personale ricopre per l’azienda un ruolo importante, specialmente se questa opera nel settore socio- sanitario. Il costo del lavoro...

MY NEWSROOM

Controllare e gestire ferie e permessi

La gestione del personale ricopre per l’azienda un ruolo importante, specialmente se questa opera nel settore socio- sanitario. Il costo del lavoro...

Un’innovazione concentrata sul futuro dello scenario socio sanitario

Lo sguardo di CBA Group In Italia assistiamo a un grande fermento nel settore socio sanitario: la popolazione invecchia sempre più, contemporaneamente...

Protezione dati e privacy in RSA

In seguito alle nuove disposizioni europee in ambito di privacy, la Regione Lombardia abbandona i sistemi SOSIA WEB e CDI WEB, nati...

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!