Express delivery and free returns within 21 days

SCOPRI LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

|

CONTATTACI ORA 06/66013885

Aspetti igienico-terapeutici dell’euritmia

Avatar
Ivana Marinato
Euritmista terapeuta

L’Euritmia terapeutica è una terapia di movimento sviluppata da Rudolf Steiner nel 1921 secondo i principi della medicina antroposofica, che fu da lui elaborata, come ampliamento dell’arte medica, in stretta collaborazione con la dottoressa Ita Wegman. Essa si caratterizza come metamofosi dell’Euritmia artistica creata precedentemente da Steiner nel 1912. La peculiarità di quest’arte è quella di rendere visibile il linguaggio attraverso il movimento delle membra umane, in particolare delle braccia, che traspongono vocali e consonanti nel gesto corrispondente. Abbiamo quindi una configurazione del linguaggio partendo dalla sonorità: ad esempio prendono forma nel gesto la “A”, la “B”, la “E”, la “L” e così via. Possiamo dire che dall’udibile si passa al visibile. Inoltre, così come con il linguaggio esprimiamo pensieri e sentimenti, altrettanto nel gesto euritmico deve trovare spazio l’interiorità umana.

Con l’obiettivo di offrire una panoramica più completa possibile del vasto mondo dell’assistenza diamo volentieri spazio ad un approccio diverso: quello legato all’euritmia terapeutica (la terapia del movimento sviluppata da Rudolf Steiner). Vediamo di cosa si tratta grazie alla dott.ssa Marinato

Oltre all’Euritmia artistica, quale arte di palcoscenico (al cui interno fu sviluppata l’Euritmia musicale), abbiamo pure l’Euritmia pedagogica. Essa è una materia principale che accompagna lo sviluppo del bambino fin dalla scuola materna. La si insegna anche nelle classi superiori delle scuole Waldorf (dove si segue la pedagogia steineriana) che offrono il ciclo scolastico completo – dalla scuola materna ai licei. Proprio quest’anno, in tutto il mondo, si festeggia il centenario delle scuole Waldorf (Waldorf 100).


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

“Viva!”: la settimana della rianimazione cardiopolmonare

Quando una persona è colpita da arresto cardiaco (AC) le sue possibilità di sopravvivenza dipendono da chi gli è accanto. L’assenza di...

Che giorno è oggi? Racconto di un’esperienza

Declinare i concetti di persona-ambiente-occupazioni in un Centro Servizi per anziani è oltremodo complesso, perché il fare dell’uno influisce in maniera continua,...

L’Ai e l’Alzheimer

È di questi giorni la notizia di una sperimentazione avviata dall’Istituto San Giovanni Di Dio Fatebenefratelli di Genzano (Roma) e Igea PharmaNV,...

MY NEWSROOM

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

Monitorare i costi del personale

Quando si parla di controllo di gestione e costi aziendali, è fondamentale il focus sugli indicatori delle risorse umane, in particolar modo...

Le soluzioni Arjo per la demenza, basare le cure sul corpo e sulla mente

Oggi quasi 50 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di demenza e questa condizione colpisce...

Alimentazione e incontinenza

L’alimentazione incide notevolmente sull’incontinenza urinaria. Diversi studi hanno dimostrato come il miglioramento delle abitudini alimentari e la riduzione del peso corporeo riducano...