Express delivery and free returns within 21 days

Sanità pubblica e privata nel SSN

Circa 35 milioni di italiani nel 2016 hanno affrontato spese sanitarie di tasca propria, pari a una spesa di 35 miliardi di euro. Gli anziani, sempre più numerosi, spendono una volta e mezzo in più rispetto alla popolazione generale e più del doppio (gli anziani non autosufficienti) in tema di out of pocket. Circa 13 milioni di italiani hanno difficoltà a far fronte alla spesa sanitaria, 7,8 milioni hanno usato tutti i risparmi per fronte alle spese sanitarie rispetto a 2 milioni di persone che aumentano la categoria della nuova povertà. La spesa sanitaria privata nel 2017 si è attestata su circa 35 miliardi e solo 5 miliardi sono stati intermediati da forme sanitarie integrative (12 milioni italiani – il 19% – fanno ricorso alla ‘spesa intermediata’ di cui il 55% sono dipendenti e il 14% autonomi) e tale settore gestisce circa 5 milioni della spesa (2%). In Regione Piemonte la sanità privata accreditata vale il 6%, percentuale ben inferiore a quella di altre Regioni del Nord.

‘Focus’ su partnership pubblico-privato tra esperti, cittadini e operatori sanitari. Un evento organizzato recentemente ha posto l’accento su alcuni aspetti estremamaente interessanti dai quali traiamo preziosi spunti di riflessione. Vediamo quali

La spesa complessiva per il privato accreditato è di 650 milioni su un bilancio complessivo di 8 miliardi e 300 milioni di euro. La tenuta del servizio sanitario nazionale è una delle sfide più difficili e più impegnative che le future forze di governo dovranno affrontare.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

Caregiving informale tra stress e resilienza

L’attività di cura e assistenza verso un proprio familiare rappresenta un vero e proprio “lavoro”, unico nel suo genere, nell’ambito del quale...

Una rivoluzione nell’assistenza sanitaria

Assistiamo in Italia a un inesorabile mutamento dello scenario assistenziale, nel quale sempre più evidentemente si rileva l’invecchiamento della popolazione: anziani non...

Igiene: aumentano i casi di infezioni per pazienti ricoverati

In Italia si stimano circa 10.000 casi di decessi all’anno per infezioni resistenti ai comuni antibiotici, pari al doppio delle morti legate...

MY NEWSROOM

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

Una rivoluzione nell’assistenza sanitaria

Assistiamo in Italia a un inesorabile mutamento dello scenario assistenziale, nel quale sempre più evidentemente si rileva l’invecchiamento della popolazione: anziani non...

L’ozono, un alleato per la salute

All’interno delle strutture di cura, l’insorgenza di patologie e l’aggravarsi delle condizioni di salute degli ospiti più anziani costituiscono le maggiori problematiche....

Monitorare i costi del personale

Quando si parla di controllo di gestione e costi aziendali, è fondamentale il focus sugli indicatori delle risorse umane, in particolar modo...