La formazione degli operatori nella pet therapy

Nel precedente articolo abbiamo visto cosa si intende per Interventi assistiti con animali, quali e quanti tipi di intervento esistono, quali sono le figure professionali coinvolte, quali tipi di animali domestici si possono utilizzare e le varie strutture che se ne occupano. In questo articolo invece andremo ad approfondire quali tipi di corsi si possono affrontare per poter diventare un operatore a tutti gli effetti.

In questo secondo “capitolo” del nostro percorso di avvicinamento alla pet therapy, la dott.ssa Spartia Piccinno si sofferma ad approfondire gli aspetti più strettamente legati alla formazione degli operatori. Ecco quindi tutte le informazioni utili e le linee guida da seguire

Gli IAA, in particolare le TAA e le EAA, prevedono il coinvolgimento di un’equipe multidisciplinare composta dalle figure professionali e dagli operatori di cui al Capitolo 4 delle presenti Linee Guida in possesso di conoscenze e competenze specifiche acquisite attraverso un percorso formativo, che comprende un corso propedeutico, un corso base e un corso avanzato.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!