Sordità? Istruzioni per l’uso

Inizierei inquadrando la tematica: quale rapporto sussiste tra l’invecchiamento e le malattie otorinolaringoiatriche? Nel corso del processo di invecchiamento assistiamo ad una degenerazione progressiva di tante funzioni, molte delle quali legate all’otorinolaringoiatria: olfatto, gusto, udito e senso dell’equilibrio.

Il deterioramento della capacità uditiva è un fenomeno comune legato all’invecchiamento, ma può provocare ansie e blocchi nel paziente anziano che spesso si trova in difficoltà nell’ammetterlo. Grazie a questa intervista al presidente AIOG, Andrea Gallo, abbiamo approfondito la questione e scoperto quanto una informazione appropriata possa fare la differenza

La perdita dell’udito è poi tra queste senza dubbio quella cui si legano i contraccolpi psicologici più significativi innescati dal senso di isolamento che viene percepito dalla persona che ne è colpita.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!