Il Metodo Montessori incontra l’Alzheimer

Vincenzo Pedone
Vincenzo Pedone
Direttore sanitario Consorzio Colibrì e coordinatore giornata formativa

La demenza è una malattia desolata, vuota e arida come il deserto. È un ladro di cuore e di memorie. Jean Etienne Dominique Esquirol diceva che “Il demente è un ricco divenuto povero” facendo riferimento alla perdita di cellule cerebrali e pertanto ad un progressivo declino delle facoltà mentali. La compromissione della memoria e del pensiero interferiscono negativamente con le personali attività quotidiane.

Il Metodo Montessori applicato alle persone affette da demenza. Seguiamo il dott. Vincenzo Pedone, direttore sanitario del Consorzio Colibrì, in questa analisi che riporta le principali conclusioni di un interessante convegno. Vediamo cosa è emerso

Infatti il deficit mnemonico interessa la registrazione, l’immagazzinamento e il richiamo delle nuove informazioni. La demenza più nota ed anche più diffusa è l’Alzheimer mentre l’approccio per combatterla, al centro della riflessione di questo articolo, fa capo al Metodo Montessori.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

Cerchiamo strutture di accoglienza e cura per anziani che abbiano a cuore i propri ospiti e le loro famiglie

Cosa sono i Bollini RosaArgento?Un riconoscimento che Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere attribuisce alle Residenze Sanitarie...

Favorire la formazione continua

“I continui e rapidi cambiamenti che interessano il mondo sanitario impongono ai formatori la responsabilità di indirizzare i professionisti verso un apprendimento...

La terapia occupazionale stimola l’autonomia

Insegna come occuparti della tua igiene quotidiana, come vestirti e spogliarti, ma anche come muoverti in casa, come chiedere alla motorizzazione di...

Pet e over 65, “Una carezza in una zampa”

Gli animali domestici come ulteriore supporto e conforto per le persone affette da Alzheimer. Giovedì 10 ottobre, presso l’Istituto ‘Palazzolo- Fondazione Don...

MY NEWSROOM

Non preoccuparti della comunicazione web!

Raggiungi i tuoi clienti ovunque con il tuo sito web!

Una rivoluzione nell’assistenza sanitaria

Assistiamo in Italia a un inesorabile mutamento dello scenario assistenziale, nel quale sempre più evidentemente si rileva l’invecchiamento della popolazione: anziani non...

L’ozono, un alleato per la salute

All’interno delle strutture di cura, l’insorgenza di patologie e l’aggravarsi delle condizioni di salute degli ospiti più anziani costituiscono le maggiori problematiche....

Monitorare i costi del personale

Quando si parla di controllo di gestione e costi aziendali, è fondamentale il focus sugli indicatori delle risorse umane, in particolar modo...